Home Politica, Società, Media Impresentabile sarà lei

Font Size Changer

Mostra IP Utente

Il tuo IP: 54.196.38.114
Hostname:
ec2-54-196-38-114.compute-1.amazonaws.com

Sistema Operativo: Search Bot
Browser: unknown unkno
Ubicazione: UNITED STATES

Impresentabile sarà lei PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Politica, Società, Media - Politica, Società, Media
Scritto da Administrator   
Martedì 28 Luglio 2015 14:19

"

 

Emergono due certezze dall’esito delle ultime elezioni regionali in Campania. La prima è che De Luca ne è uscito vincitore. La seconda è che quei cittadini vogliono essere rappresentati da un impresentabile. Lo vogliono fortissimamente dal momento che le vicende di De Luca erano note già da tempo, da ben prima delle elezioni. Evidentemente i cittadini Campani pensano che un impresentabile abbia più possibilità di fare bene in quella regione e di curare meglio i loro interessi. Certo vien da pensare ai discorsi pieni di retorica che a noi cittadini piace fare quando con lamentosa mestizia ci rammarichiamo della sporcizia morale dei nostri politici i quali non osano dimettersi neppure in flagranza delle più deprecabili nefandezze quando invece, in Germania, per il solo fatto di aver copiato una tesi di laurea, i bravi politici tedeschi si dimettono con ignominia senza neppure battere ciglio.

Non ci sono dubbi, la vera differenza sta soprattutto nel fatto che noi gli impresentabili li eleggiamo democraticamente mentre altrove non lo farebbero mai. E qui sta il punto. Per avere politici moralmente irreprensibili è indispensabile avere cittadini irreprensibili. Se viceversa i politici sono sporchi ebbene questo è sintomo sicuro che anche i cittadini lo sono e su questi presupposti non si può certo costruire la prosperità e tanto meno il futuro, ammesso poi che l’elezione di un impresentabile si possa ancora definire democrazia.

Claudio Donini

www.alfadixit.com

Ultimo aggiornamento Mercoledì 21 Marzo 2018 15:51
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna