Home Politica, Società, Media Mi vergogno di votare PdL

Font Size Changer

Mostra IP Utente

Il tuo IP: 3.226.251.81
Hostname:
ec2-3-226-251-81.compute-1.amazonaws.com

Sistema Operativo: Search Bot
Browser: unknown unkno
Ubicazione: UNITED STATES

Mi vergogno di votare PdL PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Politica, Società, Media - Politica, Società, Media
Scritto da Administrator   
Mercoledì 06 Febbraio 2013 08:48

"

La strano caso dell’elettorato del PdL. Come Dr. Jekyll e Mister Hide una parte degli elettori di destra negano di votarla

"

E’ difficile da comprendere ma il fenomeno sembra ormai confermato da più fonti. Mi riferisco al fatto che una parte di elettori del PdL neghino in realtà di votarlo. Questo avverrebbe sia dopo, ma anche prima del voto e sarebbe la causa della sottovalutazione del partito nei sondaggi, un fenomeno  peraltro emerso anche nelle precedenti consultazioni.  Sembra infatti che l’aria di poca trasparenza e pulizia morale che aleggia attorno al PdL ed al suo leader, non sia gradita ad una parte di elettorato che non vuole essere identificata con questa etichetta poco edificante sebbene, in definitiva, ne sancisca l’approvazione con il voto nel segreto dell’urna. Prendere le distanze in apparenza insomma perché ammettere di appoggiare il “bunga bunga”, il falso in bilancio o la politica alla Vanna Marchi sarebbe troppo.

Ma, d’altro canto, qualche convenienza economica in fondo c’è e quindi perché non approfittarne. Se si considera infatti che l’Evasione Fiscale SpA è la prima azienda in Italia con centinaia di migliaia di adepti, e se si considera che proprio a destra si trova quella parte di elettorato che più è attiva nell’evasione, allora si può capire il fenomeno. Del resto proprio la destra ha storicamente favorito il malaffare tanto che se avvallasse, ad esempio, una seria legge anticorruzione o antievasione, perderebbe proprio quella larga parte del paese che da questa ruberia trae beneficio. Quale altra ragione logica ci sarebbe altrimenti nel votare quell’esercito di impresentabili che il Pdl e alleati ha schierato per le elezioni politiche.  E’ quindi un mero calcolo economico il vantaggio che una buona parte di questo elettorato persegue, con poco scrupolo e anche con un pizzico di codardia ma del resto si sa, la convenienza è reciproca e poi ciò che conta è il risultato, con buona pace dei principi etici, della giustizia sociale e perfino della Chiesa.

CD. 6/2/2013

Articolo pubblicato anche da Agoravox Italia, e da Cado in Piedi

Ultimo aggiornamento Martedì 18 Marzo 2014 09:08
 

Commenti  

 
0 #21 Saverio Graffeo 2013-03-26 19:28
Questo è davvero ridicolo! Se si vergogna perche lo vota? Evidentemente è una persona senza ONORE!
Citazione
 
 
+1 #20 Alfa CD 2013-02-22 13:19
* Fa vergogna anche votare Un PD che favorisce sprechi come la TAV e i
caccia da guerra... senza contare il monte dei paschi... quando gli
ospedali non hanno soldi.

Unica salvezza il Movimento 5 stelle.
Citazione
 
 
-1 #19 Silla 2013-02-14 13:35
Ie chiamme pate a chi me dà a magnà (chiamo padre chi mi dà la pappa)
Citazione
 
 
-1 #18 Alfa CD 2013-02-14 13:13
bylly 4 giorno fa

Io non ne sarei così sicuro,forse una decina d'anni fà quando ancora internet era sconosciuta ai più e quindi le cose si potevano nascondere più facilmente avvalendosi di giornalisti e programmi compiacenti ma ormai che le tasse stroncano anche i ceti medioalti un ripensamento è d'obbligo,è impensabile di continuare a governare come allora lo sanno bene i vari partiti allettati solo dall'intoccabilità del trono,i vari spostamenti di voto fà supporre che tra l'indecisione e l'astensione ci sia i voti a "babbo"dati dall'emotività del momento ma non sostenuti da una piena convinzione, nessuno ha la certezza matematica di come possono andare a finire le elezioni ma tra scandali,inciuc ci,malaffare,bu chi di bilancio,stipen di politici,nepoti smo,leggi ad-personam anche il più cocciuto sostenitore sposterà il voto verso altri nidi, caso mai sarà proprio chi dice di votarlo che poi non lo vota
Citazione
 
 
-1 #17 Alfa CD 2013-02-08 08:11
I tuoi dubbi sono i dubbi che sento spesso dagli elettori moderati quando siamo in piazza. L'unica cosa che mi sento di dire è che il Partito, oltre alle idee molto chiare, ha la struttura radicata sul territorio e le capacità per poter governare (qualora ottenesse una maggioranza netta) senza inciuci con nessuno (avrai notato che nonostante alcune richieste, corriamo da soli cosa che ho caldamente sostenuto). Se vogliamo rappresentare l'alternativa non ci inciuciamo con nessuno, preferiamo, piuttosto, perdere da soli. Comprendo che una svolta "radicale" possa spaventare, l'alternativa è, però, l'attuale situazione di confusione totale oltre che di malcontento popolare (la crisi è finita ora inizierà la miseria). Però poi si eviti di piagnucolare. Tra l'altro, a titolo di amarcord, molti dei nostri ragazzi prima di aderire a Forza Nuova erano "tentati" da Grillo, ma hanno preferito le nostre bandiere
Citazione
 
 
-1 #16 Alfa CD 2013-02-08 08:11
Mstatus, se la cosa durasse solo un paio di anni, il tempo per espropriare i vecchi politici dei beni accumulati con la politica e arrestare e condannare tutti i maneggioni vche negli ultimi 20/30 anni ci hanno derubato pure il futuro, la cosa non mi dispiacerebbe, ma so per certo che ci prendereste gusto e non abbandonereste mai il governo del paese, per cui meglio scegliere i meno peggio
Citazione
 
 
-1 #15 Alfa CD 2013-02-08 08:10
Se uno si vergogna di votare PDL, può sempre convogliare la protesta ai grillini o altri partiti. Dov'è il problema? Pensate forse che se anche vincesse Bersani o il PDL o nonno felice riusciranno a governare? Tra 7/8 mesi ritorneremo ad elezioni e quello sarà il thunderdome finale che tanto spaventa l'elettorato moderato. Perchè uno che vota PDL dovrebbe vergognarsi? Se lo vota lo fa perchè lo ritiene il male minore oppure per convinzione.
Citazione
 
 
+1 #14 Alfa CD 2013-02-08 08:10
il denaro sporco di emme ha odore di puzza, anche troppo che ne ha!!! mica una locuzione latina ha ragione per forza, dipende dall'intelligenza di chi la cita e dal soggetto, che ne dici? ma purtroppo per lei, io antilegaiolo, chiedo a lei cosa ci entra la lega con la ndrangheta che sempre della famiglia mafia è, lo fa solo per diffamare o solo perchè è ignorante nel senso che ignora i fatti?
Citazione
 
 
+1 #13 Alfa CD 2013-02-08 08:08
ti sei dimenticato di citare la mafia, ah già, questa non rappresenta tutto il paese, come il rinascimento...del resto
Citazione
 
 
+1 #12 Alfa CD 2013-02-08 08:08
Prima l'Italia era patria di santi, poeti e navigatori ma da vent'anni s'è aggiunta una nuova categoria: quella dei nanofans, fregnoni con la mente labile che, dimenticando le macroscopiche stronzate fatte ai danni del paese dal nano, ancora intende dar fiducia ad un individuo che in tutto il mondo civile sarebbe impresentabile! !!!!!!
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna